<%-- Statistiche --%>

L’attività MARINA (Mappatura Rischi Naturali) svolta da RSE, ha avuto come obiettivo la realizzazione di un GIS (Geographical Information System) che permette di visualizzare, assieme ad altre informazioni territoriali, le frequenze di accadimento di quei fenomeni naturali che creano danni alla rete elettrica con conseguenti interruzioni al servizio. I fenomeni che al momento sono stati selezionati sono: ghiaccio atmosferico, vento, deposito salino, incendi, terremoti. Altri fenomeni potranno facilmente essere inseriti in seguito. 

Image

Lo scopo di MARINA è quello di aiutare, con un supporto informativo di facile ed immediata consultazione, non solo il lavoro di pianificazione e manutenzione della rete elettrica, ma anche quello di esercizio, individuando e presentando le aree italiane di maggior criticità. L’originalità del progetto MARINA, applicato al nostro Paese sta, sia nell’integrazione in un unico strumento di informazioni di diversa origine, che nell’estrazione di tali informazioni da serie di dati non immediatamente utilizzabili dall’operatore elettrico.
La rete elettrica non al momento visibile in MARINA pur essendo il sistema predisposto a tale funzione. I motivi sono legati alla riservatezza del dato che appartiene a Terna.

Per informazioni dettagliate sul significato dei dati riportati in MARINA si rimanda al rapporto di RSE "Sito web sulle esternalità ambientali delle linee elettriche e l’impatto dei rischi naturali"